Crioterapia – Magnetoterapia – Compressione

Crioterapia – Magnetoterapia – Compressione

CRIOTERAPIA: diminuisce l’infiammazione, il dolore e lo spasmo mediante la vasocostrizione;

MAGNETOTERAPIA: è indicata per contratture muscolari, cefalee, nevralgie, distorsioni, sublussazioni, strappi muscolari, fratture, nevralgie intercostali, osteoporosi, artrosi, artrite, cicatrizzazioni, ulcere, lombalgie, sciatalgie, coxartrosi, atrofie muscolari, osteonecrosi, ritardi di consolidazione, defaticamento;

COMPRESSIONE: riduce al minimo il rischio di gonfiore dell’area ed evita l’espansione dell’edema.